• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 0831-713511/713514
  • 0831-1730016

Summer School: competenze e tecnologie per la salute e la prevenzione

ISBEM Summer School per imparare un mestiere, ma soprattutto discernere i parametri biometrici essenziali per definire lo stato di salute di ognuno. Rivolta ai giovani diplomati di fresco, ma anche ai neo-laureati e in generale a coloro i quali propendono per discipline scientifiche, la Summer School è il marchio di fabbrica di un istituto che si caratterizza per iniziative territoriali che promuovono la partecipazione attiva per la rigenerazione sociale e urbana e la crescita e il miglioramento della qualità della vita, il sostegno a processi generativi nelle comunità locali. Nello specifico i ragazzi si occuperanno di conoscere e apprendere l’utilizzo della strumentazione scientifica a disposizione dell’Istituto, quale lo spirometro, la bioimpedenza, il densitometro, l’elettrocardiogramma e l’eco-doppler. Saranno quindi in grado alla conclusione della Summer School di rilevare la pressione arteriosa, di eseguire gli esami i cui dati contribuiscono ad un generale monitoraggio dello stato della salute. “La prevenzione è la parola chiave”. Tanto dichiara il presidente dell’istituto Alessandro Distante, il quale si raccomanda di utilizzare la splendida struttura a finalità di ricerca. Per partecipare alla Summer School è necessario iscriversi, inviando un’email con i propri dati a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., confidando nel riconoscimento dei crediti formativi. “Quella del life-long learning è un’arma importante – ha aggiunto Distante – è il termometro di una società che crede nei valori che la rendono solida e sostenibile. Ci rendiamo conto che le temperature estive allontanino dal desiderio di imparare, ma promettiamo un ambiente scavato nella pietra, quindi fresco, ma soprattutto ricco di giovani che hanno compreso che gli esami non finiscono mai”. La Summer School si inserisce in un più ampio programma di valorizzazione di beni storici fruibili dall’intera comunità a beneficio della stessa. È sempre più frequente la presenza di numerosi studenti che nel corso della giornata fino a tarda sera popolano l’Istituto per studiare, incontrare i ricercatori o avere un parere medico di varia natura, insomma gli scambi proficui che aiutano un territorio a generare nuovo valore. E alla base di questa visione non manca lo sguardo costante teso ad incrementare soluzioni innovative per garantire risposte strutturate a bisogni sociali vecchi e nuovi favorendo la logica della responsabilità sociale, pilastro del meta-modello sviluppato negli ultimi venti anni dall’ISBEM.